domenica 3 giugno 2012

La porta che conduce al piacere

La Shimabara no ō mon indicava, un tempo, l’ingresso in quell’affascinante mondo fluttuante che ha ispirato scrittori e musicisti di ogni tempo. Si tratta della porta che conduceva nel quartiere del piacere di Kyoto,  dove ogni cosa era concessa e dove le rigide regole della società giapponese potevano essere radicalmente stravolte.
La porta, costituita da un’elegante facciata a graticci, fu costruita nel 1641 ed è ancora oggi visibile nella sua integrità. I graticci offrivano al visitatore la possibilità di sbirciare quel mondo misterioso ed edonistico e di vagheggiare ore di fuga dalla monotona quotidianità. Non molto lontano dalla porta di Shimabara c’è la Sumiya Ageya, ultima casa di piacere del periodo Edo. Sia la Shimabara che l’ageya sono stati dichiarati Beni Culturali Nazionali.




mercoledì 16 maggio 2012

E' uscito il nuovo numero di Bonsai & Suiseki Magazine; a pag. 112 potrete leggere un mio articolo sull'Hanami...buona lettura!

http://issuu.com/bonsaiandsuisekimagazine/docs/marzo-aprile-12

giovedì 10 maggio 2012

venerdì 13 aprile 2012

Nyan Cat

I giapponesi sono notoriamente appassionati di gatti, tanto da dedicargli statue in piazze pubbliche o caffè a tema, dove è possibile sorseggiare ocha godendo della compagnia di questi affettuosi amici a quattro zampe.
Proprio questa passione è alla base della popolarità di un video che rientra nei più cliccati del 2011; si tratta di Nyan Cat: un ibrido tra gatto e pop art che, sulle note di una musica elettronica, scorazza attraverso lo spazio lasciando dietro di sé una scia di arcobaleni.
Vi consiglio vivamente di accendere le casse del vostro pc e di farvi coinvolgere
dall’incontenibile allegria di questo simpatico gattino.


Japan in a Day




L’11 marzo scorso, in occasione dell’anniversario del terremoto che ha sconvolto il Giappone, il regista e produttore Ridley Scott in collaborazione con la Fuji TV hanno realizzato un documentario che ha come oggetto un intero giorno in Giappone.
La cosa singolare di questo progetto, è stata coinvolgere tutti i giapponesi che, attraverso i loro video amatoriali, hanno partecipato alla realizzazione di questo eccezionale documentario.
Inutile dire che il ricavato dell’intera operazione è andato in beneficenza alle zone colpite dal terribile sisma.
Ancora una volta, attraverso le immagini, possiamo ammirare la straordinaria bellezza di questo paese e del suo popolo che ha saputo riprendersi in tempi record da quella immane tragedia.
Ecco a voi il link del trailer: http://www.youtube.com/JapanInADay




mercoledì 4 aprile 2012

Tsuen Tea Shop




Se siete in partenza per il Giappone e amate particolarmente il tè, c’è un luogo speciale che dovete assolutamente visitare il Tsuen tea shop a Uji Uji, nella prefettura di Kyoto.
Questo incredibile luogo viene citato addirittura nel Genji Monogatari e dopo più di 800 anni, resta ancora il più antico negozio di tè del Giappone nella strada che collega Nara a Kyoto.
Qui potrete trovare un’infinita varietà di tè, tutti di altissima qualità, e ogni sorta di oggetto per la cerimonia del tè. Chiunque abbia assaporato anche solo una volta la magica atmosfera della cha no yu , potrà certamente respirarne l’essenza in questo  delizioso negozio.


La "pallina" che ha fatto impazzire il web




Maru (まる) è un simpatico gattino giapponese che ha fatto letteralmente impazzire il popolo del web con le sue prodezze. Questo dolcissimo scottish fold  , il cui nome significa “pallina”, non fa altro che compiere gesti che i gattofili conoscono molto bene. La genialità del suo padrone, probabilmente, sta nel fatto di riprenderne ogni movimento che, dietro una videocamera, acquista immediatamente un fascino particolare.
Se volete divertirvi con Maru, potete ammirarlo sul suo canale youtube: http://www.youtube.com/watch?v=z_AbfPXTKms